Citt? di Velletri

COMUNE DI VELLETRI

Velletri (in latino Velitrae) è una città di circa 55.000 abitanti nel Lazio, in provincia di Roma. Inclusa in maniera piú o meno dibattuta nell'area dei Castelli Romani nonostante la sua lunga e gloriosa tradizione di libero comune, Velletri è uno dei centri economicamente e culturalmente piú vivi della provincia...

Vedi dettagli »

Banca Popolare del Lazio

BANCA POPOLARE
DEL LAZIO

Nata nel 1904 come "Cassa Agricola Operaia" prende il nome di "Banca cooperativa Pio X" in seguito alla donazione di 1.000 lire da parte del Pontefice. Dagli anni Settanta, sotto la guida del prof. Renato Mastrostefano in qualità di Direttore Generale, inizia un progetto di sviluppo che porterà la Banca alla trasformazione in "Popolare...

Vedi dettagli »

Clinica Madonna delle Grazie

CLINICA MADONNA DELLE GRAZIE

La Casa di Cura Madonna delle Grazie è una moderna struttura sanitaria, sita nel comune di Velletri i cui servizi sono fruibili sia da utenti provenienti dall'area dei Castelli Romani che da tutto il territorio Regionale e Nazionale. La struttura è stata edificata tra il 1970 ed il 1972 a seguito dell'intuizione imprenditoriale del Prof. Marcello Ilardi...

Vedi dettagli »


Gabriele Cirilli su Achille Campanile: “Un autore alla ricerca di un’ineccepibile e perfetta linguistica”
L'intervista pubblicata sul sito della rassegna "Campaniliana"

La rassegna nazionale di teatro e letteratura “Campaniliana”, dedicata allo scrittore Achille Campanile, si svolgerà per il quarto anno consecutivo a Velletri, in ottobre, grazie all’organizzazione della Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri. Tanti i personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura coinvolti, ma la novità di quest’anno è l’approfondimento giornalistico sull’autore romano pubblicato sul sito ufficiale (campaniliana.it): numerosi attori, registi e scrittori sono stati intervistati per dire la loro su Campanile. Tra questi il primo è stato Gabriele Cirilli, che ha ricordato

Leggi tutto »

immagine

immagine

Bando della Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura per il servizio di custodia dei locali e delle attrezzature presenti nel Teatro Artemisio-Volontè e nella Casa delle Culture
Scadenza il 20 giugno 2020 alle ore 12.00

Il Direttore Amministrativo della Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri, dottoressa Paola Gaibisso, comunica che è stato diramato un bando con il seguente oggetto: “servizio di custodia dei locali e delle attrezzature presenti nel Teatro Artemisio-Volontè e nella Casa delle Culture”. La durata è di due anni dalla data della firma del contratto e l’importo di base d’asta è di € 15.000. La scadenza per la presentazione del bando è fissata il 20 giugno 2020 alle ore 12.00, mentre tutta la documentazione di gara si può visionare su www.velletri.acquistitelematici.it.

Leggi tutto »


Atti vandalici nei confronti dell'insegna del Teatro Artemisio-Volonté

Ennesimo atto vandalico nei confronti dell'insegna del Teatro Artemisio-Volonté. Ignoti, infatti, si sono recati davanti all'ingresso del Teatro di Velletri e hanno staccato la lettera "E" dalla scritta, in ferro battuto, posizionata all'esterno della struttura. Si tratta del secondo atto vandalico in pochi mesi nei confronti del teatro e in particolare dell'insegna. La Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri condanna tale episodio, sintomo di una scarsa educazione civica. Nelle prossime settimane l'insegna verrà restaurata e tornerà completa come appena installata.  

Leggi tutto »

immagine

immagine

Intervista a Pino Imperatore: “La scrittura di Campanile un continuo, spassosissimo, surreale gioco di prestigio”
Lo scrittore e umorista risponde al nostro Ufficio Stampa

Fra i più importanti scrittori umoristici contemporanei, Pino Imperatore ha legato il suo nome ad Achille Campanile per la fondazione di un laboratorio di scrittura teatrale umoristica a Napoli. Intervistato dall’Ufficio Stampa della “Campaniliana”, ha lodato l’iniziativa nazionale di Velletri organizzata dalla Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura e raccontato i suoi primi passi nel mondo della scrittura umoristica, per poi soffermarsi sul suo personale incontro letterario con gli scritti di Achille Campanile. Buona lettura! Pino Imperatore, prima di parlare di Campanile, un paio di domande sulla sua carriera da scrittore. Quando ha capito che la

Leggi tutto »


Ruggero Giovannelli orgoglio musicale di Velletri: ingegno “eccellentissimo e forse primo nel suo tempo”
Un articolo di approfondimento sul musicista al quale il direttore Micheli vuole dedicare l'Auditorium

Musico eccellentissimo e forse il primo del suo tempo: questa definizione, che dà il titolo ad un libro in merito, è la più esemplificativa per descrivere la caratura di Ruggero Giovannelli. Nato a Velletri nel 1560, da Francesco Giovannelli e Francesca Demane, è stato un compositore e cantore di musica sacra e profana, lavorando su testi di Torquato Tasso e Jacopo Sannazaro fra gli altri. Operando a cavallo fra Rinascimento e Barocco, l’artista veliterno è diventato uno dei maggiori esponenti della cosiddetta Scuola Romana, allievo del grande Giovanni Pierluigi da Palestrina. Il suo esordio documentato risale al 1582, anno in cui fu pubblicato a Fe

Leggi tutto »

immagine

immagine

L’Auditorium della Casa delle Culture intitolato a Ruggero Giovannelli? La proposta del Direttore Claudio Micheli
Il noto musicista e compositore nacque a Velletri nel 1560

Claudio Micheli, nei giorni scorsi si è parlato sui social di Ruggero Giovannelli e lei ha lanciato l’idea di intitolare a questo grande personaggio della musica italiana e non solo, nato a Velletri, l’Auditorium della Casa delle Culture. Come le è venuta questa idea e che tipo di motivazioni avrebbe un’eventuale intitolazione? Riallacciandomi all’articolo, molto apprezzato dal sottoscritto, uscito giorni fa sul suo Giornale riguardante la figura del grande compositore veliterno penso che per il nostro Auditorium, dopo quattro anni di piena attività musicale, sia arrivato finalmente il momento di essere intitolato ad una figura di spicco della

Leggi tutto »


Con Battista (e Achille Campanile) in bici al Giro d’Italia
Una delle opere più esilaranti scritta nel 1932

Circa un anno fa il Giro d’Italia passava a Velletri, e nonostante la pioggia l’evento richiamò a bordo delle strade centinaia di persone destando il positivo stupore dei telecronisti RAI, colpiti dal calore della popolazione veliterna di fronte ai corridori. Un evento nazionale storico, quello che assegna la maglia rosa, nel passato ancora più sentito di oggi, poiché non c’erano di certo le televisioni. Achille Campanile fu il vero e proprio capostipite di una generazioni di giornalisti e scrittori impegnati nel seguire il giro per raccontarlo, sulle colonne dei giornali, giorno dopo giorno. Dopo di lui, infatti, saranno cronisti delle corse illustri

Leggi tutto »

immagine

immagine

Teatro Artemisio-Volonté notizie per gli abbonati: voucher e sconti per rimborsare gli ultimi due spettacoli
Informazioni per i rimborsi 2019-2020

La pandemia da coronavirus ha purtroppo fermato le attività del Teatro Artemisio-Volonté quando mancavano ancora due spettacoli per la chiusura della stagione. Coloro che hanno acquistato il biglietto o l’abbonamento, però, non hanno perso le economie versate. La Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura, infatti, rende noto che l’importo sarà rimborsato sia per “Maurizio IV” che “Hollywood Burger”. Queste le modalità: voucher per i prossimi spettacoli o scalaggio della somma per chi rinnoverà l’abbonamento per il cartellone 2020-2021. Purtroppo per disposizione della SIAE e dell’Agenzia delle En

Leggi tutto »


Il teatro è in crisi?
Una riflessione di tanti anni fa purtroppo ancora attuale

Crisi è una parola che proviene dal latino crisis e indica una scelta, una decisione o la fase decisiva di una malattia. È forse il termine più abusato degli ultimi anni, con un’impennata decisiva nei mesi della pandemia da coronavirus che ha destabilizzato il pianeta, ma per il settore culturale rappresenta purtroppo un evergreen. Non fa eccezione il periodo di attività di Campanile, già alle prese con una situazione complicata riguardo soprattutto il teatro. Luogo bistrattato, considerato per pochi eletti, eppure fonte di salvezza e cultura con una carica empatica riservata a pochi tempi dell’arte. Proprio gli esordi da regista teatrale non f

Leggi tutto »

immagine

immagine

La “Campaniliana” patrocinata dal CENDIC: scrittura teatrale, formazione e arte da Campanile all’età contemporanea
Importante patrocinio per la rassegna 2020

La scrittura teatrale è una professione altamente specializzata e, in quanto tale, richiede una formazione che si potrebbe a giusto titolo definire permanente. È un “mestiere” che esige un lungo tirocinio in palcoscenico, che parte dall’artigianato per attingere all’arte, che si nutre di esperienza ed intuizione, d’ispirazione e pratica. Per queste ragioni deve essere una professione rispettata perché è il motore primo di ogni accadimento teatrale e deve poter offrire a chi la “esercita” la possibilità di vivere del proprio lavoro. In Italia occorre invertire una tendenza malata che sta museificando il nostro teatr

Leggi tutto »


Giuria del Premio Campanile 2020, confermata la presenza di Emilia Costantini
Si compone quindi la commissione di questa edizione: Costantini, Colasanti, Campanile

La giornalista e scrittrice Emilia Costantini farà parte anche quest’anno della Giuria di qualità che valuterà i copioni partecipanti al Premio Nazionale Teatrale “Achille Campanile”, indetto dalla Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura. Critica teatrale e giornalista professionista al «Corriere della Sera», dove si occupa di cultura e spettacolo, è anche opinionista televisiva e membro di giuria in vari premi letterari. Ha pubblicato romanzi e saggi di teatro, tra cui “La scena delle donne”, storia della drammaturgia femminile dalle origini ai nostri giorni. Ha condotto programmi di cultura e spettacolo alla Rai

Leggi tutto »

immagine

immagine

Arnaldo Colasanti Presidente della Giuria per il Premio Nazionale Teatrale “Achille Campanile” 2020
Il critico, accademico e scrittore di nuovo in sella alla Giuria

Sarà anche per quest’anno Arnaldo Colasanti il Presidente della Giuria di qualità per il Premio Nazionale Teatrale “Achille Campanile”. La quarta edizione del concorso, bandito dalla Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri, vede la scadenza delle iscrizioni fissata per il 15 luglio 2020. Colasanti è un critico letterario, scrittore, conduttore televisivo, accademico con tantissime esperienze nel mondo della cultura. Vincitore del prestigioso Premio Grinzane Cavour, è redattore della rivista “Poesia” e condirettore di “Nuovi Argomenti” con Dacia Maraini. Componente di vari Consigli di ammin

Leggi tutto »


Campaniliana, la parola a Guido Ciranna: “Ampio coinvolgimento di scrittori, cultori e di un pubblico nuovo”
Intervista al Presidente della Casa di Cura Madonna delle Grazie

Il Presidente della Casa di Cura “Madonna delle Grazie” di Velletri, nonché membro della Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri Guido Ciranna anche quest’anno ha confermato il suo supporto all’iniziativa del Premio Nazionale Teatrale “Achille Campanile”, inserito nel più ampio contesto della rassegna “Campaniliana”. Un Premio, quello dedicato allo scrittore che visse fra Velletri e Lariano negli ultimi anni della sua vita, in continua crescita grazie alla collaborazione con la UILT e alla partecipazione dei tanti autori emergenti. Ecco quello che il presidente ha dichiarato in merito all’e

Leggi tutto »

immagine