Pubblicato il 14/05/2020 - Ultima revisione 14/05/2020


Teatro Artemisio-Volonté notizie per gli abbonati: voucher e sconti per rimborsare gli ultimi due spettacoli

Informazioni per i rimborsi 2019-2020

Rocco Della Corte





La pandemia da coronavirus ha purtroppo fermato le attività del Teatro Artemisio-Volonté quando mancavano ancora due spettacoli per la chiusura della stagione. Coloro che hanno acquistato il biglietto o l’abbonamento, però, non hanno perso le economie versate. La Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura, infatti, rende noto che l’importo sarà rimborsato sia per “Maurizio IV” che “Hollywood Burger”. Queste le modalità: voucher per i prossimi spettacoli o scalaggio della somma per chi rinnoverà l’abbonamento per il cartellone 2020-2021. Purtroppo per disposizione della SIAE e dell’Agenzia delle Entrate, valide per tutti gli abbonati ai teatri italiani, non si possono restituire somme in contanti all’abbonato o a chi avesse comprato il semplice biglietto d’ingresso per uno dei due spettacoli. Queste disposizioni sono dettate dalle leggi vigenti alle quali come Teatro Artemisio Gian Maria Volonté la Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura, come gestore del polo, dovrà aderire. Tutti gli aggiornamenti saranno riportati sul sito www.fondarc.it.