Pubblicato il 02/11/2020 - Ultima revisione 02/11/2020


Perseo e Medusa di ASMED Balletto di Sardegna in diretta dal Teatro Artemisio-Volonté

FondArC





Un altro appuntamento di danza in diretta video, domenica 8 novembre alle ore 17:30, a Paesaggi del Corpo Festival che ospiterà la compagnia ASMED Balletto di Sardegna, in scena con Perseo e Medusa, uno spettacolo firmato da Senio G. B. Dattena, in live streaming direttamente dal Teatro Artemisio Gian Maria Volonté di Velletri (RM). A causa delle restrizioni dell’ultimo DPCM, gli eventi saranno chiusi al pubblico e visibili solamente sul canale YouTube di Paesaggi del Corpo. ASMED, compagnia di danza sarda fondata nel 1979 e che fino ad oggi si è distinta in festival e teatri di tutto il mondo proporrà al pubblico del Festival Perseo e Medusa, una coreografia tratta da una delle storie più avventurose della mitologia greca. La struttura del racconto sostenuta sapientemente dalle elaborazioni musicali di Diego Soddu è quella delle fiabe classiche, con un eroe (Perseo), un cattivo (il re Polidette), una fanciulla da salvare (in questo caso sua madre Danae e Andromeda), prove da superare (tagliare la testa alla gorgone Medusa e uccidere il mostro marino che vuol fare un sol boccone di Andromeda) e l'intervento magico (Atena e Ermes). Il racconto di Perseo e Medusa porta con sé l'insegnamento, elemento imprescindibile, che valorizza il coraggio, la dedizione, l'amore per il bene. Il lieto fine annunciato è il giusto coronamento di un’impresa pericolosa ma compiuta all’insegna della giustizia e dell'amore. Se poi il coraggio è supportato dall’ausilio di forze divine come quelle di Atena e Ermes il racconto diventa ancor più intrigata e interessante. Nella storia di Perseo confluiscono infine alcuni miti che esauriscono con lui la loro storia, mentre altri la iniziano e personaggi come Danae, Medusa, Pegaso, Cassiopea, che rendono il racconto assai articolato e spettacolare. Per prenotarsi e ricevere il link per vedere gratuitamente lo spettacolo è necessario inviare una email a info@paesaggidelcorpo.it Con l’obiettivo di garantire la continuità del Festival, la Direzione Artistica ha stabilito che anche i prossimi appuntamenti di novembre di Paesaggi del Corpo verranno trasmessi in diretta streaming sul canale YouTube del Festival: http://bit.ly/PaesaggiDelCorpo