Pubblicato il 30/01/2021 - Ultima revisione 30/01/2021


Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri pronta al riavvio delle attività

Area Comunicazione





Si è riunito presso l’Auditorium della Casa delle Culture e della Musica, nel rispetto delle normative anti-covid, il primo rinnovato Consiglio di Amministrazione della Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri. In un clima di proficua collaborazione, il presidente Tullio Sorrentino ha coordinato i lavori dando il benvenuto ai nuovi consiglieri Sara Di Luzio e Carlo Guglielmi. La riunione è stata incentrata sulle innumerevoli attività da mettere in campo in vista della ripartenza: il coro, il teatro, la “Campaniliana”, la stagione concertistica e tanto altro. Nella programmazione, seppur soggetta alle limitazioni pandemiche, ci sono diverse proposte per il riavvio: dalla divulgazione dei materiali relativi al Fondo Antico alla rassegna corale dedicata a Ruggero Giovannelli, al quale sarà intitolato l’Auditorium. Un altro punto saliente riguarda l’apertura alle Associazioni del territorio: è intenzione del CDA e del Presidente Sorrentino instaurare sistematiche collaborazioni culturali e artistiche sia nel supporto progettuale che in quello pratico con quelle realtà che si mostrino sensibili e disponibili a diventare associate della FondArC. Non sarà comunque abbandonata la modalità di trasmissione telematica degli eventi, visto anche lo share che il recital di Carlo Grante ha ottenuto. Un consiglio, in sintesi, estremamente produttivo e con una forte sinergia tra consiglieri per consacrare la preziosa attività di produzione e divulgazione culturale che la Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri svolge sul territorio.