Pubblicato il 09/03/2021 - Ultima revisione 09/03/2021


Coro dei ragazzi “Città di Velletri” FondarCanto: “La speranza è di ripartire presto”

Area Comunicazione





Pronto a ripartire, non appena sarà dato il via libera, il coro dei ragazzi della città di Velletri “FondarCanto” diretto dal Maestro Graziano Cedroni. Con le chiusure dovute al covid-19 è stata sospesa l’attività, ma non è venuto meno lo spirito che unisce i piccoli grandi cantanti veliterni. “Nonostante ci fossimo attenuti alle normative rispettando i protocolli adottati anche dai cori nazionali, abbiamo dovuto sospendere le lezioni. Siamo comunque rimasti connessi con delle videochiamate, anche se non è la stessa cosa. Ci sentiamo molto soprattutto per non perdere il contatto. Fin qui”, ha detto Graziano Cedroni, “avevamo fatto delle cose bellissime: molti concerti, la registrazione con alcuni ragazzi di incisioni fatte per una sigla di un programma trasmesso nei villaggi turistici e dedicato ai bambini, i concerti stagionali come quello di Natale. Siamo soddisfatti di quanto svolto, appena avremo l’ok ripartiremo alla grande. Abbiamo tanti progetti da realizzare considerando che in poco tempo abbiamo fatto cose importanti”. Anche il direttore artistico della Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri, Claudio Maria Micheli, ha speso alcune dichiarazioni sul coro che fu istituito proprio nel 2017 da una sua idea: “nel primo anno abbiamo fatto oltre cento audizioni, poi dal secondo anno con la vittoria del bando a cura dell’Associazione Gens Nova con i maestri Valentina Pennacchini e Graziano Cedroni abbiamo strutturato il tutto. Saggi, concerti, esibizioni non sono mancate e questi bambini sono un vanto per Velletri. È un orgoglio anche per la Fondazione avere un gruppo di ragazzi col nome della città che ha già all’attivo collaborazioni come quella con il coro ‘Giovannelli’ operativo da ormai trent’anni”.