01/03/2019 - Ultima revisione 01/03/2019


Clinic di Michael Manring: approccio creativo al basso elettrico

17 marzo ore 15.00

FondArC





Riconosciuto unanimemente come il miglior bassista solista del mondo, Michael Manring ha partecipato a centinaia di registrazioni, ha girato il mondo in tour e ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti tra cui due dischi d'oro, nomination ai Grammy e ai Bammie, un riconosimento della Berklee due "just plain folks awards" e il titolo di bassista dell'anno per BASS PLAYER MAGAZINE. Come docente ha insegnato nei workshop di basso più importanti del mondo come il "Gerald Veasley's bass bootcamp", Il "Victor Wooten's bass and nature camp", "the golden gate bass camp", "the Stinnett bass workouts" e il "noi bassisti workshop". Ha inoltre insegnato in moltissime scuole e università prestigiose, come la Berklee School of music di Boston, il Musician institute di Los Angeles, Souza Lima di San Paolo, la CIAC di Roma, la Stanford university della California e Duquesne university della Pensilvania. Ha inoltre rilasciato tre metodi di basso e un libro con le sue partiture con la Hal Leonard Corporation.

PROGRAMMA DELLA CLINIC

Approccio creativo al basso elettrico

E' un seminario designato a migliorare le capacità degli studenti, improntato alla scoperta del basso ma soprattutto allo sviluppo delle proprie capacità creative. Gli argomenti principali della clinic saranno: isolamento muscolare, esercizi per ambo le mani, destrezza intervallare, concetto di ritmo, gli armonici, approccio all'equipaggiamento elettronico, studio della melodia, allenamento all'ascolto, scale e pattern armonici e improvvisazione.