28/06/2019 - Ultima revisione 28/06/2019


Royal College of Music of London a Velletri

Con il patrocinio della Fondazione di Partecipazione Arte e Cultura Città di Velletri

Rocco Della Corte





Il Royal College of Music di Londra è uno dei più grandi conservatori del mondo. L’eccellenza è stata riconosciuta nel 2019 dalla QS World University Rankings, nella quale per il quarto anno consecutivo si è classificato come la migliore istituzione per le arti dello spettacolo nel Regno Unito. "Incoraggiamo gli studenti a impegnarsi con le nostre risorse e a collaborare con il nostro professore straordinario sia attraverso la teoria che la pratica, in modo che possano dare un contributo significativo alla professione". Ashley Solomon, Presidente della facoltà "Historical Performance” La Facoltà di Historical Performance del Royal College of Music offre una formazione intensiva in tutti gli aspetti dell'interpretazione storicamente informata di oltre 500 anni di storia della musica. Gli studenti, su strumenti storici e moderni, hanno la possibilità di combinare un accesso senza precedenti alla conoscenza con una vasta gamma di opportunità di rendimento. Esistono eccezionali opportunità di ricerca e di studio per supportare la formazione, tra cui un'ampia raccolta di manoscritti e di edizioni originali stampate ospitate nella Biblioteca RCM. Le collezioni contengono anche una vasta gamma di strumenti storici, molti dei quali sono disponibili in prestito. Dispone di una delle più grandi collezioni di tastiere storiche. Combinando una carriera di successo tra teoria e pratica, Ashley Solomon è presidente e responsabile della facoltà “Historical Performance” al Royal College of Music di Londra, dove è professore nel 1994. Ha tenuto masterclass e conferenze in tutto il mondo, tra cui la Juilliard School, la Yale University, la Case Western Reserve University, l'Accademia di musica e danza di Gerusalemme, l'Accademia delle arti dello spettacolo di Hong Kong, i Conservatori di Oslo e Bergen, la Hochschule di Francoforte e il Mozarteum di Salisburgo. Le lezioni recenti includono Telemann e il flauto barocco - una vera sintesi esplorata attraverso le fantasie per flauto solo, tenute all'Accademia di Belle Arti di Singapore (20/10/17) e al Conservatorio di musica di Sydney (24/10/17). Come direttore di Florilegium, gran parte del tempo di Ashley è trascorso lavorando e suonando con Florilegium, l'ensemble da lui co-fondato nel 1991. Hanno un intenso programma di tour e registrano con l'etichetta olandese Channel Classics dal 1993 e hanno registrato 30 registrazioni e dato oltre 1000 concerti. Come solista, si è esibito in tutto il mondo, tra cui concerti alla Sydney Opera House, Esplanade (Singapore), Teatro Colon (Buenos Aires), Concertgebouw (Amsterdam), Konzerthaus (Vienna), Beethoven-Haus (Bonn), Handel-Haus ( Halle) e Frick Collection (New York). Registra anche come artista solista con Channel Classics e la sua registrazione integrale delle Sonate per flauto di Bach è stata recentemente votata come miglior versione di questi lavori su flauto moderno o d'epoca da Gramophone Magazine (febbraio 2017). Nel 2002 Florilegium è stato coinvolto con il barocco boliviano e dal 2003 Ashley ha formato cantanti e strumentisti lì. Inizialmente cantante solista, ha fondato l'Arakaendar Bolivia Choir nel 2005. Li ha diretti in concerti in Bolivia, Nord America ed Europa, inclusi due tour principali del Regno Unito e dei loro tre CD. Nel 2008 Ashley è stato il primo europeo a ricevere il prestigioso premio Hans Roth della Bolivia, conferitogli in riconoscimento dell'enorme assistenza che ha dato agli indiani nativi boliviani, della loro presenza sulla scena internazionale e della promozione e conservazione di questa musica.

SABATO 29 GIUGNO 2019

ORE 17:30

ENSEMBLE ROYAL COLLEGE OF MUSIC OF LONDON

Ashley Solomon Flauto

Andres Villalobos Oboe

Gabriella Jones Violino

Iain Hall Violoncello

Claire Williams clavicembalo

Dir. Ashley Solomon G.P. Telemann

Nuovi ed Antichi MOndi NeAMO è un progetto della Associazione Culturale Colle Ionci in collaborazione con A.M.Ro.C. Associazione Mozart Italia con il patrocinio del Comune di Velletri e della FondARC Velletri - Casa delle Culture e della Musica Ingresso: Biglietto 12 euro Ridotto 8 euro (tessera AMRoC, tessera SBCR, tessera ass. Memoria 900)

Gratuito fino a 18 anni

colleionci@gmail.com

tel. 371 1508883