11/07/2019 - Ultima revisione 11/07/2019


Teatro Artemisio-Volonté, ecco gli spettacoli per la stagione 2019-2020

Con la direzione artistica del Maestro Claudio Maria Micheli

Rocco Della Corte





Dopo tanta attesa, sono stati finalmente resi noti gli spettacoli in cartellone per la stagione 2019-2020 del Teatro Artemisio-Volonté di Velletri. Sotto la direzione artistica del Maestro Claudio Maria Micheli, anche per questo inverno da ottobre a marzo tantissimi grandi nomi saliranno sul palco del rinato teatro di via Fondi, nella speranza che il pubblico premi il lavoro svolto dalla Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura riguardo la proposta artistica. Tra le novità di quest’anno un corposo aumento degli spettacoli in programma, con cinque fuori abbonamento, e tre matinée per le scuole in un’ottica di coinvolgimento degli istituti di ogni ordine e grado presenti sul territorio. Far vivere il teatro è l’obiettivo del Maestro Micheli, forte del gradimento e della partecipazione arrivati nelle prime due stagioni. Sabato 19 ottobre alle ore 21.00 Antonello Avallone aprirà la stagione con “In nome del papa re” (fuori abbonamento). Seguirà l’8 novembre, venerdì, con uno spettacolo alle 10.00 per le scuole e poi alle 21.00 “Dio arriverà all’alba”, sempre fuori abbonamento, in omaggio ad Alda Merini e con Antonella Petrone. La prima pomeridiana è fissata per domenica 17 novembre (ore 18.30): Enzo Decaro sarà protagonista di “Non è vero ma ci credo”. Domenica 1 dicembre alle ore 18.30 sarà la volta di Marion D’Amburgo con “Lullaby” (fuori abbonamento). Ultima data dell’anno solare sabato 14 dicembre alle ore 21.00: Elena Arvigo con “Non parlarmi di me, Marta mia” ripercorrerà lo splendido carteggio tra Luigi Pirandello e l’attrice amata Marta Abba (fuori abbonamento). Il 2020 si aprirà con un gradito ritorno: l’attore Ettore Bassi, in pomeridiana domenica 19 gennaio alle 18.30 e in matinée per le scuole lunedì 20 gennaio alle 10.00, porterà sul palco “Il Sindaco Pescatore”, un progetto dall’alta valenza civica e sociale in ricordo di Angelo Vassallo, primo cittadino di Pollica ucciso dalla malavita. Si prosegue domenica 9 febbraio alle 18.30 (e lunedì 10 per le scuole) con Antonello Avallone in “Novecento” di Alessandro Baricco. Rush finale a marzo, con ben tre date in cartellone: si comincia il 1° con “I sei personaggi in cerca d’autore” (domenica, ore 18.30), il 14 (sabato, ore 21) con Hollywood Burger di Enzo Iacchetti e Pino Quartullo e, in conclusione, il 29 marzo alle 18.30 con Maurizio IV di Giampiero Ingrassia e Gianluca Guidi. Una programmazione assolutamente interessante e per tutti i gusti, grazie alla Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura e ai suoi tre soci (Comune di Velletri, Banca Popolare del Lazio, Clinica Madonna delle Grazie). Per gli abbonamenti tutte le informazioni saranno fornite in tempi brevi, nel frattempo si può appuntare in agenda l’elenco degli spettacoli in modo tale da non perderseli.