30/07/2019 - Ultima revisione 30/07/2019


Salvo Sottile e le storie nascoste nel buio: il giornalista e conduttore tv arriva a “Velletri Libris”

Con il patrocinio della Fondazione di Partecipazione Arte e Cultura Città di Velletri

Rocco Della Corte





Penultimo appuntamento prima della pausa agostana per la rassegna letteraria internazionale “Velletri Libris”, ideata e realizzata dalla Mondadori Bookstore Velletri in collaborazione con Fondarc. L’appuntamento alla Casa delle Culture e della Musica è per mercoledì 31 luglio, con lo scrittore e giornalista Salvo Sottile. Conduttore televisivo molto noto, ha alle spalle una grandissima esperienza come inviato e cronista, ed è attualmente uno dei volti più apprezzati della Rai in trasmissioni come “Domenica in”, “La vita in diretta” e “Mi manda RaiTre”. Come autore televisivo ha firmato il programma “Prima dell’alba”, contenitore in cui Sottile esplora l’universo notturno in tutte le sue declinazioni, dal lavoro al divertimento, dalla trasgressione al crimine fino al sociale. Le varie storie trattate sono confluite, quasi naturalmente, in un volume edito da Rai Libri e intitolato “Notte fonda”. Intervistato da Tiziana Mammucari, il giornalista racconterà questa esperienza libresca dal sapore enigmatico, un vero e proprio viaggio al termine della notte. La serata sarà come sempre anticipata dalle degustazioni enogastronomiche curate dal Casale della Regina e dal CREA, dall’anteprima riservata al Premio Nazionale Velletri Libris con l’autore Renato Amoroso che presenterà il suo racconto “Bus” e con il dolce sorbetto al vino prodotto da Gelatomania nel post-incontro. Le foto-ricordo del firma-copie saranno a cura di Edoardo Amati. L’ingresso è, come di consueto, libero.